10 consigli per amarti di più

Oggi parliamo di amor proprio, bellezza e attrazione. E voglio introdurre il tema con una poesia che ho scritto qualche mese fa:

 

Non era bella. Era bellissima.

La osservavo farsi la doccia,

incurante della propria bellezza,

insicura nello sguardo.

Potevo immaginare i suoi complessi,

vederli e sentirli miei:

era voluttuosa,

con seni a pera e naso a patata,

semplicemente perfetta,

ma lei non lo vedeva.

Potevo fiutare la sua insicurezza

mentre si insaponava i lunghi capelli

con movimenti repentini.

Se solo le donne sapessero,

se solo conoscessero il segreto

della loro bellezza,

che è dentro di loro,

nella loro sicurezza di sé,

nella felicità anche quando non c’è.

Perché la bellezza di una donna

è in tutto ciò che è,

è nel prendersi cura di sé,

nel sentirsi bella e attraente e

nel sapere che non ha bisogno di niente.

Bellezza e attrazione di valentinasbarazzina.blog

Spero che quest’introduzione poetica abbia dato un assaggio dei concetti che voglio trasmettere in questo post. Il tema di oggi è proprio la bellezza: perché noi donne non ci sentiamo mai abbastanza belle.È parte della nostra natura dubitare e volere sempre di più, è parte di noi essere insicure e la vera sfida sta nell’acquisire abbastanza sicurezza da sentirci belle sempre, qualunque cosa accada, indipendentemente dalle circostante esterne, dall’uomo che ci è accanto (o ci ha abbandonate), dal lavoro che facciamo, dalla nostra taglia, dalla grandezza del seno, dal colore di occhi e capelli, dalla perfezione del naso o delle labbra.

Una donna è bella per quello che è. Punto e basta. E la bellezza e l’attrazione non sono affatto la stessa cosa.

Una bellezza classica non sempre è attraente e non sempre ci fa venire voglia di qualcosa di più di un semplice sguardo. Ci sono persone che non sono obiettivamente belle, eppure esercitano un fascino incredibile sugli altri e risultano molto attraenti.

Ogni persona è attraente per la sua unicità, quella stessa unicità che la rende anche bella. A volte, siamo troppo impegnate a sentirci brutte per vedere la bellezza che c’è in noi.

definizione di bellezza di valentinasbarazzina.blog

Ora mi direte: grazie, Vale, lo sapevamo anche noi, ma metterlo in pratica e sentirsi belle e attraenti non è cosa poi facile nella vita di ogni giorno. È vero, però ci sono piccoli trucchetti che possiamo utilizzare per acquisire sicurezza e sentirci belle. E il segreto della bellezza è proprio sentirsi belle.

Una donna felice è sempre attraente, perché irradia luce da dentro e tutti vogliono starle vicino: uomini e donne, amici, colleghi, parenti. Diventa una vera e propria calamita, perché anche gli altri vogliono diventare felici.

E ricordati sempre che, se hai qualcosa che puoi condividere, gli altri ti cercheranno: sia la fiducia in te stesso, la bellezza, qualcosa che tu hai imparato e loro no.

Allora, come sentirsi bella?

Trovando te stessa, entrando in contatto con la tua vera essenza, accettando il tuo dolore e sentendolo, accettando chi sei e mostrandoti, assumendoti le tue responsabilità senza vittimismi e senza fuggire, lasciando andare tutto ciò che ti blocca e che ti rende debole (i pesi sono pesanti da portare), crescendo e affrontando una sfida dopo l’altra, vivendo la tua vita appieno e restando concentrata sul presente. La presenza dà sicurezza e ti permette di goderti la vita più facilmente.

come imparare ad amare te stessa di valentinasbarazzina.blog

Ogni donna è bella e troverà sempre qualcuno a cui piaccia. La competizione è un’illusione: ci sono abbastanza persone al mondo da trovare sempre qualcuno per noi. Spesso ci ossessioniamo con una persona, dimenticandoci di guardare un po’ più in là, dove ce n’è già una che aspetta solo noi.

Ma, per piacere, devi prima piacerti. E, per farlo, dovrai affrontare tutte le cose che ti rendono insicura, una per una, con coraggio e senza mai arrenderti. Il segreto è tutto qua: vivere le sfide che la vita ci presenta ogni giorno senza tirarsi indietro, perché, nel momento in cui scappiamo, rifiutiamo chi siamo e ci allontaniamo dalla nostra essenza.

Adesso veniamo alla parte pratica, ecco 10 consigli per amarti di più e sentirti più bella:

  • Recita dei mantra, è il modo migliore e più rapido per convincerti di qualcosa, per esempio: sono IL TUO NOME, sono una donna autentica e bella. Sono felice e mi sento amata. Gli altri mi amano e mi rispettano come sono. Sono grata alla vita. Questo è un mantra che ho utilizzato io per alcuni mesi e ha avuto effetti miracolosi, le persone che non mi vedevano da un po’, per esempio, hanno iniziato a chiedermi se avevo cambiato qualcosa nel mio aspetto, perché mi vedevano diversa, ma non sapevano dirmi in cosa. I mantra vanno recitati 100 volte al giorno per almeno 100 giorni perché siano efficaci. Provare per credere. Se salti un giorno, non ti preoccupare, fallo tutte le volte che puoi. Va recitato 100 volte di fila, anche velocemente, come una filastrocca.
  • Parlati allo specchio: cosa pensi? Cosa senti? Non negarlo. Guardati allo specchio e lasciati andare, ditti che ti ami, che ti piaci, che ti vuoi bene, anche se non è vero, insisti e continua a farlo, perché ti abituerai a questo nuovo dialogo con te stessa e le cose cambieranno dentro e fuori.
  • Cambia il tuo dialogo interiore: alcuni mesi fa ho iniziato a parlarmi in maniera diversa e, nel giro di pochi giorni, anche le persone intorno a me, persino quelle che fino a poco tempo prima mi trattavano in una maniera che non mi piaceva, hanno iniziato a parlarmi in maniera diversa. È stato incredibile. Aumenterà la tua sicurezza di te.
  • Fai cose che ami, riscopri te stessa: anche solo pochi minuti al giorno. Io, per esempio, amo leggere fantasy e cerco di ritagliarmi sempre un po’ di tempo per farlo, magari sul bus o in treno mentre vado al lavoro. Ci sono tante cose che puoi fare per te, che solo tu sai che ami e, non appena ti ricongiungerai alle tue passioni, ti sentirai felice e piena di energie. Ami scrivere? Pochi minuti al giorno, se non puoi fare diversamente, sono sufficienti.
  • Fai corsi di autostima: io ne ho fatti due e sono stati veramente utili. Ti danno gli strumenti per guardarti dentro in qualunque circostanza.
  • Condividi anche quando dentro ti senti morire: chiedere aiuto va bene, pesare agli altri e fare da vittima affinché si occupino dei tuoi problemi, no. Questo non ti rende né ti fa sentire bella ai tuoi occhi. Quindi? Piangi per il tuo dolore, cerca le risposte, occupati di te stessa, responsabilizzati quando non puoi fare altrimenti e vedrai che tutto cambierà. Puoi stare bene con gli altri anche quando senti dolore dentro. Se sai affrontare il dolore, non avrai bisogno che qualcuno si occupi di te.
  • Sii te stessa, con i tuoi difetti: le persone adorano chi sa rendersi vulnerabile e mostrare il suo lato più debole. Fallo. Sii onesta con gli altri e con te stessa, mostrati come sei, come faresti con la tua famiglia o i tuoi migliori amici. Non negare quello che sei. A volte gli altri hanno bisogno del nostro esempio.
  • Accetta il tuo lato oscuro: non siamo solo luce. Invece di cercare di “spegnere” l’oscurità, accendi la luce e ricordati che esistete entrambe e non potete esserci l’una senza l’altra.
  • Dedicati tempo e coccole: questo significa poltrire sul divano senza fare niente quando ti va o puoi, farti una lunga doccia con scrub al corpo, andare dall’estetista o dal parrucchiere e ritagliarti momenti nei quali coccolarti con amore.
  • Guardati allo specchio in biancheria intima e desiderati: guardati con gli occhi dell’amore, sei bella, non pensare a ciò che ti hanno raccontato fino ad oggi, la bellezza è già in te. Non importa se sei grassa o magra, se sei da copertina o no, tu sei la persona più bella che tu abbia mai visto e nel momento in cui riuscirai a vederti davvero così e a desiderare di fare l’amore con te stessa (è un buon esercizio visualizzarlo per sentirsi amati, immaginare di stare con qualcuno – anche una persona che non conosci nella realtà – che ti dia l’amore e le attenzioni che desideri), allora inizierai a sentirti molto bella.

Come imparare ad amare se stessi di valentinasbarazzina.blog

Questi sono solo alcuni consigli su come sentirsi belle e attraenti. Ovviamente, applicarli tutti poco a poco è un po’ la chiave del concetto di bellezza e autostima.

L’autostima di noi donne è molto legata al nostro aspetto, ma la buona notizia è che possiamo sentirci belle indipendentemente dal nostro aspetto e senza bisogno dell’approvazione di nessuno.

Ci vuole tempo, costanza, determinazione, ma è un traguardo alla portata di tutte e che altre hanno raggiunto prima di noi.

Vi saluto e vi mando un abbraccio enorme. Siete bellissime, non dubitatene mai!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.